Impianti enologici - impianti produzione vino - macchine enologiche - progettazione e realizzazione impianto enologico chiavi in mano

impianti enologici produzione vino macchine enologiche Treviso in Veneto
HOME / APPLICAZIONI / ALIMENTARE / VINO
INDUSTRIA ALIMENTARE
Impianti e sistemi per la produzione del vino
APPLICAZIONI

Da oltre 50 anni da protagonisti nel settore degli impianti enologici: una garanzia di affidabilità

L’esperienza pluridecennale di GRANZOTTO, nella progettazione e realizzazione di impianti enologici per la vinificazione e lo stoccaggio, ha condotto a soluzioni altamente ingegnerizzate, affidabili e innovative.
GRANZOTTO, leader nel settore degli impianti produzione vino, valorizza le tante varietà d’uva e le tecniche di loro coltivazione, per giungere alla costruzione di impianti enologici che ne rispettino la qualità e ne esaltino le caratteristiche organolettiche. A tale scopo concepisce progetti su misura, garantendo flessibilità e massima precisione nelle soluzioni elettroniche adottate.

La ricerca continua e l’accurata scelta dei materiali impiegati e delle tipologie costruttive degli impianti per la produzione del vino consentono soluzioni originali ed efficaci, adatte alle specifiche esigenze del cliente.

Impianti enologici impianti produzione vino macchine enologiche uno

Impianti enologici ad elevate prestazioni nascono con il progetto

GRANZOTTO, al servizio da oltre 50 anni di chi produce buon vino, specializza la sua produzione di macchine e impianti in base alle specifiche necessità di ogni cliente. La ricerca tecnologica è il valore che anima l’azienda e le permette di rispondere in modo funzionale, immediato e puntuale alle peculiari richieste di progettazione della cantina vinicola. L’approccio scientifico dell’azienda GRANZOTTO conduce pertanto ad impianti enologici hi-tech, capaci di tenere in considerazione tempi di maturazione, condizioni ambientali e dinamiche chimiche e biologiche delle uve trattate, oltre che il contenimento dei consumi.

Impianti enologici - impianti priduzione vino - macchine enologiche - progetto
Impianti enologici impianti produzione vino - macchine enologiche - tubature Impianti enologici - impianti priduzione vino - macchine enologiche - cisterne Impianti enologici impianti produzione vino - macchine enologiche - botti

Le soluzioni dedicate al mondo del vino sono:

Sistemi G-PLANT

per il progetto della cantina chiavi in mano. Dall’uva alla bottiglia, GRANZOTTO progetta gli spazi, fornisce i macchinari, li collega in maniera efficiente e sicura, segue il percorso della materia prima, controlla il processo, imbottiglia e immagazzina. GRANZOTTO è l’unico interlocutore per l’imprenditore del vino e per l’enologo, ascolta e propone, si prende la responsabilità dell’intero progetto e coordina i fornitori, gestisce l’installazione e garantisce il collaudo. Tutto sulla base dell’esperienza di più di 50 anni nel mondo enologico e di una notevole base installata.

Sistemi G-MOVE

G-MOVE per il trasferimento del prodotto (mosto, vino) nelle varie sezioni della cantina. I componenti utilizzati e le procedure di installazione sono completamente igienizzabili e rispettano le più stringenti norme alimentari.

Sistemi G-CLEAN

I sistemi G-CLEAN, integrati in G-MOVE e associabili ai sistemi pigging G-RECO, rappresentano la soluzione di CIP (Cleaining In Place) più efficiente di pulizia profonda delle linee di trasferimento, dei serbatoi di fermentazione, maturazione e stoccaggio, e delle macchine riempitrici.

Impianti enologici - impianti priduzione vino - macchine enologiche - part. uno Impianti enologici - impianti priduzione vino - macchine enologiche - part. due Impianti enologici impianti produzione vino - macchine enologiche - part. tre

Sistemi G-RECO

La combinazione CIP G-CLEAN e pigging G-RECO assicura il recupero totale del prodotto al termine del trasferimento, l’utilizzo di minori quantità di soluzioni chimiche per il lavaggio, il massimo recupero delle soluzioni di lavaggio e la diminuzione complessiva dei tempi dedicati al CIP.

Sistemi G-TECO

I sistemi di controllo temperatura G-TECO consentono al vino di mantenere le condizioni termiche ideali in ogni fase di processo di fermentazione e produttivo. Per i vini che richiedono basse temperature di processo (ad esempio gli spumanti) GRANZOTTO propone l’innovativo sistema ad ammoniaca G-CDT.

Sistemi G-AUX

I sistemi di generazione e distribuzione dei servizi ausiliari G-AUX trovano nel settore enologico particolare valore ed efficienza:

  • il vapore per il controllo temperatura e il processo di pulizia,
  • l’azoto per il confezionamento,
  • il trattamento dell’acqua per il processo e il lavaggio,
  • l’aria compressa per l’impianto e i macchinari,
  • l’estrazione di gas nocivi (CO2) di processo.
Impianti enologici - impianti priduzione vino servizi ausiliari Impianti enologici - impianti priduzione vino lay out

LA RICERCA INCESSANTE APRE ORIZZONTI OTTIMALI

La tecnologia più avanzata è frutto di approfondite e continue ricerche che GRANZOTTO compie da oltre 50 anni, al fine di soddisfare le esigenze del settore enologico, con rigore progettuale e nel rispetto delle normative vigenti. GRANZOTTO, infatti, non si limita ad eseguire impianti enologici ma suggerisce soluzioni che tengono in massima considerazione le peculiarità delle materie prime trattate e le tecniche adottate, al fine di garantire la produzione e la conservazione di ottimi vini. I materiali impiegati sono accuratamente selezionati tra le qualità superiori disponibili sul mercato e le tecnologie applicate consentono lavorazioni di primissimo livello. Inoltre gli impianti per la produzione vino GRANZOTTO assicurano il pieno rispetto di elevati standard igienici, fornendo ampie garanzie relativamente alle norme previste in materia.

Impianti enologici - impianti priduzione vino - macchine enologiche - Granzotto
Web site by Lever Plan
Granzotto S.r.l.

Granzotto S.r.l.

Via dei Colli, 61 - 31058 SUSEGANA (TV)
Codice Fiscale / Iscrizione Registro Imprese Treviso n. 02182800264
R.E.A. C.C.I.A.A di TV 02182800264
Partita Iva 02182800264
Cap. Soc. Versato Euro 78.000,00 I.V.